Skip to main content

To: Responsabili politici

Manifesto di Solidarietà Globale Covid-19

Manifesto di Solidarietà Globale Covid-19

Petition Text

La crisi COVID-19 ha rivelato l'urgenza di cambiare le strutture globali di iniquità e violenza. Noi, persone di tutto il mondo, coglieremo questo momento storico. Stiamo costruendo solidarietà a tutti i livelli: locale, nazionale, globale. Nonostante la necessità di prendere fisicamente le distanze, stiamo costruendo gruppi di mutuo aiuto, reti di comunità e movimenti sociali. Oggi lanciamo questo manifesto per offrire una visione del mondo che stiamo costruendo, del mondo di cui abbiamo bisogno, del mondo che realizzeremo.

1. Chiediamo sistemi sanitari forti e universali e assistenza sanitaria come diritto fondamentale per tutti gli esseri umani.

2. Chiediamo un immediato cessate il fuoco globale in tutti i conflitti e la fine della malattia della guerra. Chiediamo che ogni nazione trasferisca almeno la metà della sua spesa militare per fornire assistenza sanitaria, alloggio, assistenza all'infanzia, alimentazione, istruzione, accesso a internet e rispondere ad altri bisogni sociali al fine di poter veramente proteggere la sicurezza fisica, psicologica ed economica delle persone, anche attraverso la chiusura di basi militari straniere, la cessazione di esercitazioni militari e l'abolizione delle armi nucleari.

3. Chiediamo che le insostenibili economie capitaliste, basate sulla fantasia di una crescita senza fine, siano sostituite con economie di tutela basate sulla cooperazione, in cui la vita umana, la biodiversità e le nostre risorse naturali siano conservate e sia garantito un reddito di base universale in modo che i governi possano lavorare insieme per combattere la minaccia esistenziale del cambiamento climatico.

4. Chiediamo una revoca immediata di tutte le sanzioni nei confronti di intere nazioni, che stanno impoverendo popolazioni vulnerabili e uccidendo persone, impedendo l'accesso a medicine e forniture mediche.

5. Chiediamo che tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori siano protetti contro il COVID-19 e che siano garantiti i loro diritti a lungo termine in materia di salute, economia e lavoro.

6. Chiediamo la piena protezione di tutte le persone, in particolare le più vulnerabili, comprese le donne e le altre vittime di violenza da parte del partner e dell'abuso di minore, le persone anziane, le persone povere, le persone prigioniere e detenute, le persone rifugiate e sfollate, le persone migranti indipendentemente dallo status di immigrazione, le persone senzatetto, le persone LGBTQIA +, le minoranze etniche, i popoli indigeni e le persone con disabilità, tra le altre.

7. Chiediamo che le nazioni ricche siano all'altezza della loro responsabilità di fornire assistenza medica (anche attraverso l'Organizzazione mondiale della sanità) e attuino la cancellazione del debito per salvare vite in paesi che non hanno forti sistemi di sanità pubblica a causa delle lunghe esperienze di colonialismo, neocolonialismo e altri sistemi di sfruttamenti, estero e domestico.

8. Chiediamo che i governi, le grandi società e le multinazionali, rispettino la privacy e non sfruttino la pandemia per estendere misure repressive come la sorveglianza, la detenzione senza processo e le restrizioni dei diritti umani fondamentali, il diritto all'assemblea, alla libera espressione, all'autodeterminazione e al voto.

9. Chiediamo che i governi diano priorità ai bisogni delle persone rispetto agli interessi delle élite corporative, finanziarie e politiche nei programmi di stimolo economico e riapertura delle economie.

In un mondo in cui il divario tra ricchi e poveri è gravissimo e offensivo, con l'1% della popolazione che detiene più del doppio delle ricchezza di 6,9 miliardi di persone, è imperativa una fondamentale ridistribuzione della ricchezza e del potere sia a livello globale che e all'interno delle nazioni. Ogni essere umano deve avere l'opportunità di vivere una vita sana, creativa e appagante, libera dalle devastazioni della povertà, dello sfruttamento e del dominio.

Ulteriori informazioni e contatti: https://www.covidglobalsolidarity.org/

Why is this important?

La crisi COVID-19 ha rivelato l'urgenza di cambiare le strutture globali di iniquità e violenza. Noi, persone di tutto il mondo, coglieremo questo momento storico.


Reasons for signing

  • per un mondo più equo
  • Just a hint: please, at n. 5, it could be better to extend the safety against every immediate injuries, not only COVID !!! KR
  • luigi comparin

Updates

2020-08-28 05:19:41 -0400

25 signatures reached

2020-05-23 18:29:20 -0400

10 signatures reached